Lunedì, 19 Marzo 2018 12:03

Israele costruisce una banca del sangue sotterranea: è unica al mondo

Sarà in grado di operare senza alcun intralcio anche in presenza di disastri naturali e di eventi di carattere bellico
Una banca del sangue unica nel suo genere al mondo, perché scavata sotto terra e in grado di funzionare senza rallentamenti anche in situazioni di emergenza nazionale, è in fase di costruzione a Ramle (a est di Tel Aviv) su iniziativa del Magen David Adom, l'equivalente israeliano della Croce Rossa.

Secondo il suo portavoce Zachi Heller sarà completata nei prossimi anni e avrà a disposizione apparecchiature tecnologicamente avanzate per preservare il sangue e proteggerne le qualità.
All'interno dell'edificio sarà situato anche anche l'intero "campus logistico" del Magen David Adom, un'organizzazione che annualmente raccoglie 260mila dosi da donatori civili e militari in tutto Israele. La realizzazione dell'ambizioso progetto si è resa necessaria per il progressivo invecchiamento delle sue strutture attuali, che da 30 anni operano nell'ospedale Tel ha-Shomer di Tel Aviv.

Finora, in situazioni di emergenza, il personale del Magen David Adom è stato costretto a trasferire di volta in volta le proprie operazioni dall'edificio principale in un vicino rifugio sotterraneo, cosa che comporta perdite di tempo prezioso. La nuova Banca del sangue sarà invece in grado di operare senza alcun intralcio anche in presenza di disastri naturali e di eventi di carattere bellico.

Le nostre sedi

Piemonte

Newsletter

Iscriviti per essere informato su novità ed eventi
Privacy e Termini di Utilizzo

Visitatori

5931446
Oggi
Ieri
Questa Setimana
Ultima settimana
Questo mese
Mese scorso
Tutti i giorni
3139
7967
13888
48666
125511
231276
5931446

Previsioni per domani
24168


Indirizzo IP:54.91.41.87

AVIS Nazionale

AVIS Nazionale

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito