News (95)

 

Presso il Complesso Monumentale del Santuario di Oropa (Biella)

UNA CORRETTA COMUNICAZIONE PER RACCONTARE E PROMUOVERE AVIS NEL TERRITORI

Coinvolgimento e promozione sono stati i termini più ricorrenti nelle due giornate del Corso di formazione regionale svoltosi ad Oropa dal 6 al 7 luglio con la partecipazione di più di 70 partecipanti di tutte le realtà associative regionali; il corso si è però sviluppato su un arco di temi sia di natura strettamente associativa che più generali.

Documentazione del corso regionale 2019

Presso il Complesso Monumentale del Santuario di Oropa (Biella)

UNA CORRETTA COMUNICAZIONE PER RACCONTARE E PROMUOVERE AVIS NEL TERRITORIO

Programma

A giugno dello scorso anno, un Gruppo di Regionali in Assemblea Nazionale ed in seguito una parte dei Consiglieri Nazionali, chiedevano il cambio di Presidente per una “discontinuità con il passato” senza capire di che discontinuità si trattasse perché al di là della ricandidatura a Presidente del Consigliere Nazionale Giampietro Briola, non erano stati diffusi documenti che chiarissero di cosa si trattasse questa discontinuità: dopo un duro Consiglio Nazionale, Giampietro Briola veniva eletto Presidente Nazionale per un voto, e nel nuovo Esecutivo Nazionale, continuavano a sedere tre componenti dell’Esecutivo precedente. Alice Simonetti, il Vice Presidente Vicario Micael Tizza ed il Tesoriere, Giorgio Dulio.  

Convegno Torino 18 marzo 2019

Sono più di 40 anni, ormai, che l’Italia ha deciso, con la legge 833/78 di dotarsi di un Servizio Sanitario Nazionale dalle caratteristiche allora innovative nel panorama europeo e che ancora oggi mantiene i propri capisaldi.

Lunedì 18 Marzo 2019 ore 9,30

Aula del Consiglio Regionale del Piemonte
Palazzo Lascaris -Via Alfieri 15 ,Torino

GEMELLAGGIO TRA :

AVIS REGIONALE PIEMONTE

E

AVIS REGIONALE VENETO

Torino – 26/27 Gennaio 2019

“HO AFFIDATO A PAPA BENEDETTO I PENSIERI E LE PREGHIERE DEI DONATORI
DI SANGUE PIEMONTESI”

Il Presidente regionale AVIS piemonte Giorgio Groppo ha incontrato il  Papa Emerito in occasione della consegna del suo ultimo libro .

Biella - 10 Novembre 2018

Sono stati sei gli studenti-donatori che hanno ricevuto il riconoscimento all'impegno di studenti e donatori.

Mercoledì, 31 Ottobre 2018 09:50

Vaccinazione antinfluenzale ai donatori di sangue

Il vaccino antinfluenzale è indicato per tutti i soggetti che desiderano evitare la malattia influenzale e che non abbiano specifiche controindicazioni. Tuttavia, in accordo con gli obiettivi della pianificazione sanitaria nazionale e con il perseguimento degli obiettivi specifici del programma di immunizzazione contro l'influenza, tale vaccinazione viene offerta attivamente e gratuitamente ai soggetti che per le loro condizioni personali corrano un maggior rischio di andare incontro a complicanze nel caso contraggano l'influenza.
Per tale motivo il vaccino antinfluenzale dovrà essere fornito anche alle strutture sanitarie convenzionate con il servizio sanitario pubblico e alle forze dell’ordine che ne facciano richiesta.

La Circolare ministeriale relativa alla stagione 2018-2019 ha inserito anche i donatori di sangue tra le categorie alle quali la vaccinazione antinfluenzale è raccomandata e offerta attivamente
e gratuitamente. Gli stessi verranno vaccinati dal medico curante previa identificazione tramite il tesserino di riconoscimento.

Leggi il comunicato stampa

Pagina 1 di 7

Le nostre sedi

Piemonte

manifesto

Newsletter

Iscriviti per essere informato su novità ed eventi
Privacy e Termini di Utilizzo

Visitatori

6380170
Oggi
Ieri
Questa Setimana
Ultima settimana
Questo mese
Mese scorso
Tutti i giorni
3414
8191
37045
51439
138997
221613
6380170

Previsioni per domani
6720


Indirizzo IP:34.229.24.100

AVIS Nazionale

AVIS Nazionale

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito