• Convegno Nazionale

    Foto Convegno nazionale

    Sabato 21 Ottobre 2017 Castello Gallo Grinzane Cavour (Cuneo)

  • Foto Convegno nazionale

    Foto Convegno nazionale

    Sabato 21 Ottobre 2017 Castello Gallo Grinzane Cavour (Cuneo)

  • Corso di formazione Bardonecchia 24-25 Giugno 2017

    L’aspetto motivazionale ed una comunicazione efficace

    nella gestione della Sezione

  • Tavolo dei relatori Corso di formazione 2017

    Corso di Formazione Bardonecchia 24-25 Giugno 2017

    Le presentazioni utilizzate dai relatori

  • Corso di formazione Bardonecchia 2017

    Corso di formazione Bardonecchia 24-25 Giugno 2017

    La documentazione e la gallery fotografica

Chi Siamo

Dove siamo

Dove donare

News

Documenti

Martedì, 12 Dicembre 2017 09:36

 

Conferenza Permanente Associazioni Federazioni e Reti di Volontariato

Giorgio Groppo, responsabile regionale dell’Avis Piemonte, è il nuovo presidente della ConVol. L’assemblea nazionale elettiva, convocata a Cagliari, lo ha nominato oggi 10 dicembre 2017 alla guida della Conferenza permanente delle associazioni, federazioni e reti di volontariato. Succede a Emma Cavallaro che ha guidato l’associazione in questi ultimi anni.

«Essere presidente della ConVol rappresenta per me un incarico di grande responsabilità – afferma il neoresponsabile dell’organizzazione – e una sfida per il futuro che accetto. Mi rendo conto che la legge di riforma del Terzo Settore lascia campo aperto in merito alla stessa definizione del concetto stesso di volontario nel territorio nazionale. La riforma ha dato sicuramente una grossa mano alle tante realtà che si occupano di cooperazione, mentre, a mio parere, il volontariato è stato messo un po’ nell’angolo.

Venerdì, 27 Ottobre 2017 13:51

Lettera del Presidente Avis Piemonte Giorgio Groppo al direttore de La Stampa

Leggo su La Stampa nei giorni scorsi l'articolo dal titolo "Record di Trapianti alle Molinette: nove vite salvate da un donatore" dal quale si apprende che alla Città della Salute di Torino "in una manciata di ore, 

un solo donatore ha salvato 9 persone nel corso di una vera e propria maratona chirurgica su più sale operatorie con ben cinque trapianti effettuati presso le Molinette ( senza dimenticare un sesto da un altro donatore" e tutto questo ci ha inorgoglito molto, però anche in questo
grande evento della scienza e della tecnica, si è dimenticato il valore del bene.

Il bene derivava dai donatori di sangue: per effettuare quella operazione ci devono essere volute più di cento sacche di sangue donate dai donatori di sangue e per questo Le chiedo la gentilezza di ricordarlo, perché senza di loro, nulla si sarebbe potuto realizzare e senza il dono, anonimo, gratuito e quindi disinteressato, neanche la
tecnica può essere indipendente.

Il bene non fa notizia ma c'è ed è bene dirlo, perché in una società egoista, avere gente che oltre al proprio tempo dona anche il sangue che è parte di se stessi, della loro vita per salvarne un'altra, non è
davvero poco.

L'articolo

Giorgio Groppo

Presidente Avis Piemonte

Mercoledì, 25 Ottobre 2017 14:52

IL RIORDINO DEL SISTEMA TRASFUSIONALE ITALIANO

Sabato 21 Ottobre 2017

Castello Gallo Grinzane Cavour (Cuneo)

Lunedì, 16 Ottobre 2017 16:17

IL RIORDINO DEL SISTEMA TRASFUSIONALE ITALIANO

Sabato 21 Ottobre 2017

Castello Gallo Grinzane Cavour (Cuneo)

Programma

Locandina

Newsletter

Iscriviti per essere informato su novità ed eventi
Privacy e Termini di Utilizzo

Le nostre sedi

Piemonte

Visitatori

2168011
Oggi
Ieri
Questa Setimana
Ultima settimana
Questo mese
Mese scorso
Tutti i giorni
1197
12192
66826
62883
144971
254815
2168011

Previsioni per domani
13656


Indirizzo IP:54.221.93.187

AVIS Nazionale

AVIS Nazionale

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito